IGSU

L’unione fa la forza contro il «littering»

Nuovo: il Gruppo d’interesse per un ambiente pulito comprende otto organizzazioni

Zurigo, 6 maggio 2008: I malfattori che lasciano i rifiuti nelle piazze, nelle vie e nei parchi sono al centro dell’attenzione del Gruppo d’interesse per un ambiente pulito. Fondato alcuni anni fa dalla Cooperativa IGORA per il riciclaggio dell’alluminio e dall’Associazione PRS PET Recycling Schweiz, il Gruppo comprende oggi già otto importanti organizzazioni. L’obiettivo delle attività comuni è una Svizzera pulita. Il punto chiave della campagna di quest’anno è costituito dalla presenza degli ambasciatori Urs Freuler e Cédric Québatte. Con i loro veicoli speciali percorrono nuovamente viali, parchi e strade densamente frequentati o bazzicano le rive di laghi e fiumi e le aree destinate al divertimento e alle feste. Colti sul fatto, essi forniscono informazioni ai malfattori che buttano tutto per terra senza alcun riguardo.

Il duo di ambasciatori, che hanno dato il via alle loro attività inizio aprile a Zurigo, si trovano ora a San Gallo (dal 5 maggio al 6 giugno) per proseguire la campagna a Basilea (dal 25 agosto al 26 settembre). Inoltre saranno presenti in occasione di diversi eventi in tutta la Svizzera. I due esperti di littering spiegano ai passanti che consumano strada facendo cosa devono smaltire e dove e, al tempo stesso, li stimolano in modo che in futuro non gettino più nulla per terra. Invitano a smaltire correttamente mozziconi di sigarette, quotidiani, imballaggi di alimenti take-away, gomme da masticare, tovaglioli, lattine d’alluminio, bottiglie PET, ecc. Il capo degli ambasciatori, Urs Freuler, è fiducioso: «Cerchiamo di sensibilizzare in modo amichevole e corretto - senza alzare minacciosamente l’indice. È la ragione per cui a lungo termine il nostro impegno darà sicuramente i suoi frutti.» 
  
La loro attività è accompagnata da una campagna di manifesti e informazioni di forte impatto. Oltre al duo di ambasciatori, anche un terzo di tutti i comuni e città svizzeri è attivamente impegnato contro il littering. Da un lato con maggiori spiegazioni e, dall’altro, con i manifesti gratuiti IGSU, che mostrano scene di littering in un ambiente in cui la presenza di rifiuti semplicemente non è prevista: nell’ambito di un idillio privato. Queste scene sono accompagnate da slogan facili da ricordare come «Quello che dà fastidio in soggiorno, dà fastidio anche nei parchi».
 
Forti insieme
Grazie all’unione delle forze, il Gruppo d’interesse per un ambiente pulito intende evidenziare una sua forte presenza all’opinione pubblica e nei numerosi scenari di littering. La massima offerta è costituita da una Svizzera nuovamente pulita. Daniel Frischknecht, responsabile marketing di IGORA e uno dei promotori dell’azione si esprime così: «Siamo convinti che solo una goccia continua scava la pietra. Noi non ci arrendiamo e tendiamo a un supporto ancora più ampio delle organizzazioni che già collaborano. Un’informazione intensiva è il nostro motto – ed è questo il nostro impegno.» Le informazioni esaurienti riguardano inoltre la raccolta e il riciclaggio di materiali riciclabili e lo smaltimento tecnicamente corretto di rifiuti di diverso tipo. La gestione dell’usato deve rendere più consapevoli tutti i consumatori: i rifiuti vanno nella pattumiera, ma gli imballaggi riutilizzabili ai punti di raccolta separati.

Otto organizzazioni – un solo obiettivo
 
Da quest’anno, oltre ai due membri fondatori, la Cooperativa IGORA per il riciclaggio dell’alluminio e l’Associazione PRS PET-Recycling Schweiz, sono nuovi membri del Gruppo d’interesse le seguenti importanti organizzazioni: VetroSwiss, Migros, Coop, Stampa svizzera, McDonalds e TetraPak. Insieme, perseguono gli obiettivi di una maggiore responsabilità individuale e di una Svizzera pulita. 

Zurigo, 6 maggio 2008 
Interlocutori per ulteriori informazioni:
Cooperativa IGORA, Bellerivestrasse 28, Casella postale, 8034 Zurigo; Daniel Frischknecht: 044 387 50 10
Associazione PRS PET-Recycling Schweiz, Naglerwiesenstrasse 4, 8049 Zurigo; Jean-Claude Würmli: 044 344 10 80
Capo degli ambasciatori Urs Freuler: 078 867 48 44
Il comunicato stampa è disponibile agli indirizzi web www.igora.ch e www.petrecycling.ch. Ulteriori informazioni sono ottenibili all’indirizzo www.igsu.ch

Comunicato stampa come PDF »

Slogan di forte impatto incitano i consumatori che abbandonano i rifiuti a dimostrare maggior senso di responsabilità.

ambasciatori: Urs Freuler (a sin.) e Cédric Québatte si rallegrano di intrattenere un dialogo con i consumatori di passaggio.

 

IGORA-Genossenschaft für Aluminium-Recycling, Bellerivestrasse 28, Postfach, 8034 Zürich 
Telefon 044 387 50 10, Telefax 044 387 50 11, info[at]igora.chwww.igora.ch 
Verein PRS PET-Recycling Schweiz, Naglerwiesenstrasse 4, 8049 Zürich 
Telefon 044 344 10 91, Telefax 044 344 10 99, info[at]prs.chwww.petrecycling.ch

Quick-Jump

Newsletter

Ti interessano le novità di IGSU? Iscriviti qui alla nostra newsletter.

Iscriviti »

IGSU su facebook

Mostra che sei contrario al littering e unisciti alla «Rete contro il littering» facendo clic su «Mi piace» alla pagina Facebook d'IGSU.

Alla fan page IGSU »

Angelo o zozzone, che tipo di persona sei?

Scopri che tipo di persona sei e quello che puoi fare per migliorarti!

Scoprilo qui »