IGSU

Chi sarà il vincitore del primo Anti-Littering-Song-Contest?


Zurigo, 15 settembre 2009 - Inizia il conto alla rovescia. Solo fino al 30 settembre band e musicisti di qualsiasi provenienza musicale possono prendere parte al primo Anti-Littering-Song-Contest nazionale. L’evento è stato lanciato dal GI per un ambiente pulito e dalla piattaforma musicale MX3.ch. I tre vincitori del Contest riceveranno ognuno un premio di CHF 5000. L’obiettivo è quello di riprendere il tema littering su ampia scala e di trasmettere con il Contest spunti di riflessione contro il noncurante abbandono di rifiuti nell’ambiente.

Con le oltre 40 canzoni presentate fino ad oggi sono rappresentati tutti i generi musicali: dall’hard-rock alle giocose band di studenti, fino agli stili più trendy dell’hip-hop e del reggae. Anche dal punto di vista del contenuto il repertorio è ampio e spazia dalle discariche all’immondizia, dai rifiuti del benessere fino al re della spazzatura. Con le canzoni in concorso sono rappresentate tutte le lingue, con testi profondi e graffianti, tre dei quali già trasmessi dalla radio.

Una sfida per la giuria
Al banco della qualificatissima giuria siedono, accanto al rapper Griot, Michael Schuler, direttore musicale della radio svizzero-tedesca DRS 3, rappresentanti della piattaforma musicale MX3.ch e marchi musicali internazionali, come pure le redazioni musicali di giornali gratuiti. Tutti saranno chiamati ad esercitare il loro ruolo di giurati e a scegliere la canzone migliore. Per il rapper Griot questa rappresenta una sfida importante: «Mi concentrerò soprattutto sulle vibrazioni e naturalmente, come rapper, sul messaggio delle canzoni.» Per il colpaccio vero e proprio bisogna aspettare fino a ottobre, quando verranno premiati i tre vincitori del Contest nazionale. Gli organizzatori metteranno inoltre a disposizione gratuitamente una compilation dei titoli migliori, scaricabile online dal sito www.igsu.ch

Ultima chiamata, dunque, per tutte le band e i solisti che desiderano partecipare. Il termine ultimo per l’invio delle canzoni, direttamente sul sito www.mx3.ch con la nota «IGSU», è il 30 settembre 2009. I testi possono essere scritti in tutte le lingue nazionali, incluso il retoromancio e il dialetto, e in inglese. Canzoni melodiche, musica elettronica, folk, jazz, reggae e rock: il genere musicale è assolutamente libero.

Prende il via l’Anti-Littering-Song-Contest 09: musicisti e band componete ora la vostra canzone contro il littering! Per saperne di più: www.mx3.ch .

Interlocutori per eventuali domande:
IGSU, GI per un ambiente pulito, c/o Cooperativa IGORA, Bellerivestrasse 28, Casella postale, 8034 Zurigo: 
Per domande in tedesco e italiano rivolgersi a Mirco Zanré: 044 387 50 10 Per domande in francese rivolgersi a Jean-François Marty: 021 653 36 91

Comunicato Stampa come PDF » 

Comunicato Stampa come Word »

Il Gruppo d’interesse per un ambiente pulito è attivo da cinque anni nella lotta contro il littering. Anche quest’estate il GI per un ambiente pulito richiama all’ordine i consumatori disattenti con una serie di provvedimenti. Oltre ai due fondatori, la Cooperativa IGORA per il riciclaggio dell’alluminio e all’associazione PET-Recycling Schweiz, fanno parte del GI per un ambiente pulito anche Migros, Coop, McDonald’s, Tetra Pak e Vetro Swiss, come pure l’Associazione Stampa Svizzera. Oltre che con il Contest, il GI è presente nelle città e nelle manifestazioni con ambasciatori impegnati in una campagna informativa personale. Inoltre nel sito del GI, www.igsu.ch, è possibile ordinare gratuitamente manifesti, set di poster e annunci: un’iniziativa pensata soprattutto per comuni e città, ma anche per le scuole e per tutti coloro che si interessano alla lotta contro il littering.

Quick-Jump

Newsletter

Ti interessano le novità di IGSU? Iscriviti qui alla nostra newsletter.

Iscriviti »

IGSU su facebook

Mostra che sei contrario al littering e unisciti alla «Rete contro il littering» facendo clic su «Mi piace» alla pagina Facebook d'IGSU.

Alla fan page IGSU »

Angelo o zozzone, che tipo di persona sei?

Scopri che tipo di persona sei e quello che puoi fare per migliorarti!

Scoprilo qui »