IGSU

Comic-Contest: Durante le feste disegnate e vincete


Zurigo, 14 dicembre 2010: Il conto alla rovescia per il primo concorso nazionale Comic-Contest contro il littering procede a pieno ritmo: il termine ultimo d’invio è fissato al 15 gennaio 2011. Le feste natalizie offrono a disegnatori, illustratori e menti creative un’opportunità unica per dedicarsi a fumetti ironici e accattivanti contro il littering. Tentate la fortuna e magari vincerete uno splendido premio.

Al momento, più di 200 fumetti creati da grandi e piccoli disegnatori sono già stati inoltrati. Una serie di opere è stata messa on-line sul sito www.igsu.ch alla rubrica «Comic Galerie». Gli obiettivi del Gruppo d’interesse ambiente pulito sono però più ambiziosi. «Indubbiamente siamo piacevolmente sorpresi dai numerosi fumetti inviati, ma necessitiamo del maggior numero possibile di storie, dato che i messaggi contro l’abbandono dei rifiuti non sono mai abbastanza», spiega Daniel Frischknecht, del GI ambiente pulito IGSU, promotore dell’iniziativa Comic-Contest. 

La decisione spetta a una giuria di esperti 
Le tre storie più belle delle tre categorie ammesse, (fino a 12 anni, da 13 a 17 anni e da 18 anni), vinceranno allettanti premi in denaro per un valore complessivo pari a 20’000 franchi. Le immagini possono essere disegnate a mano libera oppure con il computer. Non è possibile utilizzare fotografie. 

Una giuria composta da nove esperti avrà il compito di valutare i lavori presentati per il concorso. A Jals Smolinski, noto caricaturista del quotidiano Neuen Luzerner Zeitung, è stata assegnata la presidenza. Chi desidera impressionarlo con il proprio fumetto, deve fare un’affermazione concreta sul littering che illustri efficacemente il tema principale ed essere innovativo: «Contrariamente alla lattina d’alluminio e alle bottiglie di PET, un buon fumetto deve essere tutt’altro che riciclato, ma deve essere caratterizzato da idee nuove e originali», commenta Jals Smolinski.

Matita, carta, fantasia e sottile ironia: ecco cosa serve per partecipare e magari per vincere al primo Anti-Littering-Comic-Contest nazionale. Non vi resta che iniziare subito e partecipare! Per le condizioni di partecipazione basta consultare il sito web www.igsu.ch

Interlocutori per ulteriori informazioni:
IGSU GI per un ambiente pulito, casella postale 555, 8034 Zurigo
Daniel Frischknecht e Mirco Zanré: 043 500 19 99

Comunicato stampa come PDF »

Comunicato stampa come Word »

 

Didascalia della foto: 
Disegnare contro il littering: illustratori e disegnatori, partecipando avrete l’opportunità di vincere il primo Anti-Littering-Comic-Contest nazionale. In palio premi in denaro per un valore complessivo di 20 000 franchi. Termine d’invio: 15 gennaio 2011.

Il GI ambiente pulito - attraverso la partecipazione di partner del settore del riciclaggio e delle aziende come Migros, Coop, McDonald’s, Tetra Pak e l’associazione stampa svizzera - da vari anni lotta per contrastare il littering. Con differenti misure che comprendono la missione degli ambasciatori ecologisti attivi nelle città e durante le manifestazioni come pure campagne informative, il Comic-Contest e una serie di manifesti di forte impatto, il GI desidera richiamare l’attenzione dei «peccatori dell’immondizia» sul problema dei rifiuti abbandonati. Questo avviene senza fare della morale, al contrario, la campagna educativa si svolge con un simpatico sorriso.

Quick-Jump

Newsletter

Ti interessano le novità di IGSU? Iscriviti qui alla nostra newsletter.

Iscriviti »

IGSU su facebook

Mostra che sei contrario al littering e unisciti alla «Rete contro il littering» facendo clic su «Mi piace» alla pagina Facebook d'IGSU.

Alla fan page IGSU »

Angelo o zozzone, che tipo di persona sei?

Scopri che tipo di persona sei e quello che puoi fare per migliorarti!

Scoprilo qui »