Giornata nazionale Clean-up 2014: Con Florence Schelling contro il littering


La Svizzera s'impegna contro il littering: la giornata nazionale Clean-up ha luogo venerdì 12 e sabato 13 settembre. Durante questi due giorni, i comuni, le associazioni, le scuole e le imprese liberano le piazze, le strade, i prati e i boschi dai rifiuti abbandonati. Grazie al portiere della nazionale svizzera di hockey su ghiaccio e medaglia d'oro alle Olimpiadi, Florence Schelling, l'iniziativa di IGSU ottiene il sostegno di una celebrità.

La giornata nazionale Clean-up dell'anno scorso è stata un grande successo: in occasione delle 250 operazioni locali di pulizia, le cittadine e i cittadini hanno lanciato un forte segnale contro il littering, riordinando strade, piazze, prati e boschi e spiegando alla popolazione il corretto smaltimento dei materiali riciclabili. Quest'anno verrà probabilmente superata la barriera delle 250 operazioni. "Per questo motivo l'iniziativa a livello nazionale è stata estesa a due giorni," spiega Nora Steimer, direttrice IGSU. "Iniziando già di venerdì, speriamo di motivare soprattutto ancora più scuole e imprese a partecipare."

La vincitrice della medaglia d'oro alle Olimpiadi crede nello spirito di squadra

Questo avvenimento non è sostenuto solo dall'Ufficio federale e dall'organizzazione infrastrutture comunali. Anche Florence Schelling, che ha ricevuto il riconoscimento di migliore giocatrice (MVP) del torneo dei giochi olimpici invernali di Soci, si adopera contro il littering. "La preoccupazione per il nostro ambiente è paragonabile all'hockey su ghiaccio: solo con il lavoro di squadra è possibile avere successo," dice con convinzione Schelling. "Lavorando in modo risoluto durante la giornata Clean-up 2014 voglio dare il buon esempio e motivare il prossimo a smaltire i rifiuti in modo corretto."

Sostegno per i comitati organizzativi

IGSU lancia un appello a comuni, associazioni, scuole e imprese affinché il 12 e 13 settembre organizzino con la popolazione un'operazione locale per ripulire gli spazi pubblici. Il gruppo d'interesse per un ambiente pulito sostiene gli organizzatori con liste di controllo, manifesti, inserzioni, guanti e giubbotti catarifrangenti, nonché una hotline. Inoltre, IGSU coordina questo avvenimento a livello nazionale.

Ulteriori informazioni sono disponibili su www.clean-up-day.ch. I comitati organizzativi sono invitati a registrare le loro operazioni su questo sito. In questo modo è possibile visualizzare tutte le operazioni sulla mappa interattiva della Svizzera, rafforzando così lo spirito di squadra e motivando altri gruppi e individui a partecipare.

 

Contatto per i media:

Nora Steimer, direttrice IGSU, +41 43 50 +41, 76 406 13 86

 

Communcato stampa come PDF »

Photo come JPG »

Quick-Jump

Newsletter

Ti interessano le novità di IGSU? Iscriviti qui alla nostra newsletter.

Iscriviti »

IGSU su facebook

Mostra che sei contrario al littering e unisciti alla «Rete contro il littering» facendo clic su «Mi piace» alla pagina Facebook d'IGSU.

Alla fan page IGSU »

Angelo o zozzone, che tipo di persona sei?

Scopri che tipo di persona sei e quello che puoi fare per migliorarti!

Scoprilo qui »