Nuove postazioni per il riciclaggio e nuovi posacenere nelle cinque maggiori stazioni

Separazione dei rifiuti

Le FFS sviluppano il concetto di separazione dei rifiuti. Dopo Berna e Löwenstrasse (passante di Zurigo), da oggi anche le stazioni di Basilea FFS, Ginevra Cornavin, Lucerna e la stazione centrale di Zurigo sono dotate di postazioni per il riciclaggio e nuovi posacenere. In questo modo le FFS consentono ai clienti di separare i rifiuti e adottare un comportamento rispettoso dell’ambiente anche in viaggio.

Dopo il successo del progetto pilota nella stazione di Berna e il lancio nella stazione di Löwenstrasse a Zurigo della scorsa estate, da oggi è possibile trovare complessi-vamente 579 nuove postazioni per il riciclaggio e 431 posacenere anche presso le stazioni di Basilea FFS, Ginevra Cornavin, Lucerna e alla stazione centrale di Zurigo. Così PET, alluminio, giornali e rifiuti generici possono essere smaltiti in modo diffe-renziato. In base all’esperimento pilota condotto alla stazione di Berna e alle possibilità di miglioramento emerse, si è deciso di sostituire le vecchie postazioni per il riciclaggio.

Il progetto pilota lanciato a Berna nel 2012 ha chiaramente mostrato che in viaggio i clienti si comportano come sono già da tempo abituati a fare a casa: il 95 percento dei rifiuti riciclabili viene separato e smaltito in modo corretto. Il risultato è che circa 100 tonnellate di rifiuti all’anno sono state riciclate anziché incenerite. «Estendendo questo progetto alle cinque maggiori stazioni, ogni anno prevediamo di riciclare 500 tonnellate di giornali, bottiglie in PET e lattine di alluminio. In questo modo garantiamo uno smaltimento dei rifiuti sostenibile», ha dichiarato Jürg Stöckli, capo FFS Immobili, durante la conferenza stampa a Berna. Patrik Geisselhardt, direttore di Swiss Recycling, è soddisfatto: «L’iniziativa delle FFS rappresenta un segnale forte per la raccolta differenziata spontanea e il riciclaggio e stabilisce degli standard nel comportamento di consumo in viaggio. Il riciclaggio riduce l’impatto ambientale e giova alle nostre preziose risorse.»

Nelle cinque stazioni l’introduzione delle nuove postazioni per il riciclaggio viene avvalorata dalla campagna di riciclaggio delle FFS «Grazie di separare e smaltire i rifiuti in stazione». Oggi, inoltre, in queste stazioni viene richiamata l’attenzione dei viaggiatori sugli obiettivi e sulle possibilità di smaltimento dei rifiuti con attività ludiche.

Il rollout delle nuove postazioni per il riciclaggio viene sostenuto dall’Associazione PET-Recycling Schweiz (PRS), dalla Cooperativa IGORA (raccolta dell’alluminio), dal Gruppo d’interesse per un ambiente pulito (IGSU) e da Swiss Recycling. Le FFS stanno verificando la possibilità di estendere il sistema ad altre stazioni.

Comunicato stampa, PDF

Quick-Jump

Newsletter

Ti interessano le novità di IGSU? Iscriviti qui alla nostra newsletter.

Iscriviti »

IGSU su facebook

Mostra che sei contrario al littering e unisciti alla «Rete contro il littering» facendo clic su «Mi piace» alla pagina Facebook d'IGSU.

Alla fan page IGSU »

Angelo o zozzone, che tipo di persona sei?

Scopri che tipo di persona sei e quello che puoi fare per migliorarti!

Scoprilo qui »