Giornata nazionale Clean-up 2015: Con Nöldi Forrer contro il littering


La Svizzera s'impegna contro il littering: l'11 e il 12 settembre si svolge la giornata Clean-up 2015 organizzata dal gruppo d’interesse per un ambiente pulito (IGSU). In occasione di questi due giorni, i comuni, le associazioni, le scuole e le imprese liberano le strade, le piazze, i prati e i boschi dai rifiuti abbandonati. Quest'anno, si potrà fare affidamento anche su Nöldi Forrer: il re della lotta svizzera del 2001 sarà il padrino della giornata Clean-up 2015 dell'IGSU. 

Tutti si danno da fare in occasione della giornata Clean-up: le insegnanti della scuola materna, i funzionari pubblici, gli imprenditori e i presidenti di associazione ripuliscono strade, corsi d'acqua, prati e boschi e spiegano alla popolazione il corretto smaltimento dei materiali riciclabili. Quest'anno, fra i volontari c'è anche Nöldi Forrer. Il campione di lotta svizzera del 2001 non spaventa solo i propri avversari nell'area di forma circolare cosparsa di segatura, ma anche chi non smaltisce i propri rifiuti in maniera corretta dovrà vedersela con questo gigante di due metri. A Nöldi Forrer, che è un amante della natura, sta a cuore l'ambiente: «Niente funziona senza rispetto, sia nella lotta svizzera che nella nostra società», afferma. «Per esempio, dopo un combattimento, il vincitore toglie la segatura dalle spalle dell’avversario battuto. Lo stesso vale anche per i nostri rifiuti, che vanno smaltiti correttamente, invece di lasciarli per terra o di gettarli da qualche parte senza curarsene.»

La giornata Clean-up è sulla cresta dell'onda 

Anche l'anno scorso questa iniziativa organizzata dal gruppo d’interesse per un ambiente pulito (IGSU) ha riscosso un grande successo. L'operazione è inoltre sostenuta dall'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM), dall'organizzazione “Infrastrutture comunali” e dalla Fondazione elvetica per la pratica ambientale (Pusch). Rispetto all'anno precedente anche il numero di operazioni locali è aumentato: sono state più di 300 le azioni nell'ambito della giornata Clean-up 2014 che hanno permesso di lanciare un segnale concreto contro il littering. Gli allievi delle scuole hanno ripulito le strade, i subacquei hanno rimosso i rifiuti dai fiumi, le insegnanti della scuola materna hanno decorato i cestini per i rifiuti e il personale di una nota catena di fast food ha fatto pulizia nei pressi delle proprie filiali. Quest'anno, vogliamo motivare ancora più persone a partecipare.

Sostegno per i comitati organizzativi 

IGSU lancia un appello a comuni, associazioni, scuole e imprese affinché l'11 e il 12 settembre 2015 organizzino con la popolazione un'operazione locale per ripulire gli spazi pubblici. Il gruppo d'interesse per un ambiente pulito sostiene gli organizzatori con liste di controllo, manifesti, inserzioni, guanti e giubbotti catarifrangenti, nonché una hotline. Inoltre, IGSU coordina questo avvenimento a livello nazionale.

Ulteriori informazioni sono disponibili su www.clean-up-day.ch. I comitati organizzativi sono invitati a registrare le loro operazioni su questo sito. In questo modo è possibile visualizzare tutte le operazioni sulla mappa interattiva della Svizzera, rafforzando così lo spirito di squadra e motivando altri gruppi e individui a partecipare.

 

Aggiunga la giornata Clean-up nel suo calendario degli eventi:

  • IGSU giornata Clean-up, giornata nazionale per combattere il littering
  • Venerdì 11.9.2015 e sabato 12.9.2015
  • Informazioni e iscrizioni: www.clean-up-day.ch
  • Organizzazione: Gruppo d’interesse per un ambiente pulito (lGSU), www.igsu.ch  

 

Contatto per i media:
Nora Steimer, direttrice IGSU, +41 43 500 19 99, +41 76 406 13 86

 

Communcato stampa come PDF »

Photo 1 come JPG » (Clean-Up-Day 2014: I subacquei hanno rimosso i rifiuti dal lago di Zugo)

Photo 2 come JPG » (Clean-Up-Day 2014: In occasione di questi due giorni, i comuni, le associazioni, le scuole e le imprese liberano le strade dai rifiuti abbandonati)


Quick-Jump

Newsletter

Ti interessano le novità di IGSU? Iscriviti qui alla nostra newsletter.

Iscriviti »

IGSU su facebook

Mostra che sei contrario al littering e unisciti alla «Rete contro il littering» facendo clic su «Mi piace» alla pagina Facebook d'IGSU.

Alla fan page IGSU »

Angelo o zozzone, che tipo di persona sei?

Scopri che tipo di persona sei e quello che puoi fare per migliorarti!

Scoprilo qui »