Unire le forze per combattere il littering: un’idea ben riuscita

Giornata nazionale Clean-up 2015

Durante questo weekend, la Svizzera ha mostrato il suo lato migliore: negli ultimi due giorni migliaia di volontarie e volontari si sono impegnati in favore di una Svizzera pulita e contro il littering. In occasione della giornata Clean-up 2015 del gruppo d’interesse per un ambiente pulito (IGSU), i comuni, le associazioni, le scuole e le aziende hanno liberato strade, piazze, prati e boschi dai rifiuti abbandonati e attirato l’attenzione grazie alla creatività che hanno dimostrato.

Tutti si sono rimboccati le maniche: da Avences ad Alpnach e da Adliswil ad Ascona. I maestri di scuola materna, i giovani, i funzionari pubblici, gli imprenditori e i membri delle associazioni hanno ripulito strade, corsi d’acqua, prati e boschi dai rifiuti in occasione della giornata Clean-up 2015. L’11 e il 12 settembre, in tutta la Svizzera sono state organizzate più di 400 operazioni di pulizia per lanciare un segnale contro il littering. Nora Steimer, direttrice IGSU, è soddisfatta dell’elevata partecipazione della popolazione: «Ogni anno, mi entusiasmo per la creatività delle operazioni di pulizia nonché per il gran numero di volontarie e volontari motivati che s’impegnano contro il littering e per ripulire la Svizzera dai rifiuti abbandonati.»

Menti creative contro l’immondizia
Anche durante la giornata Clean-up dell’IGSU di quest’anno non è per nulla mancata la creatività: ad Altnau ci si è dati appuntamento per pulire il ruscello e il lago, ad Horgen l’operazione di pulizia si è conclusa con una festa, mentre Schönbühl, Schönengrund e Schönenwerd hanno reso onore ai loro nomi (in tedesco «schön» significa bello). A Boniswil, gli organizzatori dell’operazione di pulizia si sono serviti di un concorso per motivare le volontarie e i volontari: il premio è un buono di un’impresa di pulizia che provvederà a ripulire alla perfezione il domicilio del fortunato vincitore. A Büsserach i giovani hanno affrontato il tema del littering a modo loro: il centro giovanile «Mosquito» ha lanciato l’invito a partecipare alla «Clean-Sound-up-Parade». Al suono della musica e muniti di sacchi in plastica i giovani hanno ripulito i dintorni del centro dai rifiuti abbandonati.

Quest’anno, la giornata Clean-up dell’IGSU è giunta alla sua terza edizione. Nöldi Forrer, il re della lotta svizzera del 2001, è stato il padrino della giornata Clean-up 2015 dell'IGSU. La campagna di sensibilizzazione è sostenuta dall’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM), dall’organizzazione Infrastrutture comunali e dalla Fondazione elvetica per la pratica ambientale.

Maggiori informazioni sulla giornata Clean-up sono disponibili su www.clean-up-day.ch. 

 

Gruppo d'interesse per un ambiente pulito (IGSU) 
IGSU è il centro svizzero di competenza contro il littering. Dal 2007 si adopera a livello nazionale con misure di sensibilizzazione e di prevenzione in favore di una Svizzera pulita. Fra gli enti responsabili dell'IGSU vi sono la cooperativa IGORA per il riciclaggio dell’alluminio, PET-Recycling Schweiz, 20 minuti, Blick am Abend, Swiss Cigarette, McDonald’s Svizzera, Migros, Coop e International Chewing Gum Association. I membri s’impegnano inoltre anche nello svolgimento di attività proprie contro il littering e, ad esempio, mettono a disposizione dei cestini per i rifiuti oppure organizzano delle tournée per la raccolta di questi ultimi.

 

Contatto per i media:

  • D: Nora Steimer, direttrice IGSU, 076 406 13 86
  • F: Yves Gärtner, responsabile del progetto ambasciatori IGSU, 078 733 07 78
  • I: Regula Schnyder, team giornata Clean-up, 076 323 57 22
  • D/F: Maurice Desiderato, team giornata Clean-up, 044 455 56 86

 

Communcato stampa come PDF »

Photo come JPG » 

 

 

Quick-Jump

Newsletter

Ti interessano le novità di IGSU? Iscriviti qui alla nostra newsletter.

Iscriviti »

IGSU su facebook

Mostra che sei contrario al littering e unisciti alla «Rete contro il littering» facendo clic su «Mi piace» alla pagina Facebook d'IGSU.

Alla fan page IGSU »

Angelo o zozzone, che tipo di persona sei?

Scopri che tipo di persona sei e quello che puoi fare per migliorarti!

Scoprilo qui »