Giornata nazionale Clean-up 2013: combattere il littering in modo creativo

Il 21 settembre 2013 si è tenuta la prima giornata Clean-up d’IGSU. In tutta la Svizzera più di 250 comuni, scuole, imprese e associazioni hanno fatto pulizia e liberato dai rifiuti strade, piazze, prati e boschi della loro regione.

Qui di seguito trovi alcuni esempi delle numerose operazioni di pulizia. La mappa svizzera qui sotto fornisce una panoramica di tutte le operazioni. IGSU ringrazia cordialmente le organizzatrici e gli organizzatori, nonché le/i partecipanti. Grazie al loro grande impegno, essi hanno lanciato un forte segnale contro il littering e in favore di una Svizzera pulita.

L'anno prossimo la giornata Clean-up 2014 verrà estesa a due giorni e avrà luogo venerdì, 12 e sabato 13 settembre 2014 . Segnatevi subito queste date! Molte grazie!  

Aarburg  

Ad Aarburg circa 20 adulti e bambini hanno ripulito le strade e i prati nei dintorni della stazione ferroviaria, del campo da calcio e della Feldstrasse. Il gruppo di Aarburg ha ricevuto la visita di un ambasciatore IGSU, che durante una merenda in compagnia ha risposto alle domande sui temi del littering e del riciclaggio.

Basilea Gundeldingen 

Più di 30 volontarie e volontari si sono dati appuntamento alle 9.00 nella Tellplatz di Basilea per ripulire il quartiere di Gundeldingen. L'operazione è stata organizzata dal comitato del quartiere di Gundeldingen e «shochzwei», che ha anche effettuato un'azione con dei bidoni artistici.

Bettmeralp 

Il Recycling-Check-Up di Swiss Recycling, messo in palio da IGSU fra tutte le operazioni di pulizia dei diversi comuni, va a Bettmeralp (VS). 50 volontarie e volontari hanno raccolto i rifiuti abbandonati in paese, nei vicini sentieri escursionistici e nei pressi del lago Bettmersee. 

Coeuve 

A Coeuve sono stati raccolti più di 500 chilogrammi di rifiuti. Quaranta volontari, suddivisi in quattro gruppi, si sono dati da fare per rendere più bella questa località e per sensibilizzare la popolazione. 

Diemtigtal 

Lame di sega, scarpe per bambini e targhe: durante la loro operazione di pulizia gli abili volontari di Diemtigtal hanno trovato di tutto. Sono orgogliosi del loro "bottino", che in seguito è stato smaltito in modo corretto. Circa 24 persone hanno partecipato a questa operazione.

Döttingen  

Oltre ai numerosi abitanti del luogo, a Döttingen anche il campione del mondo di corsa di orientamento, Matthias Kyburz, ha partecipato in modo risoluto all'operazione di pulizia. 

Etoy, Köniz, Gossau…  

Impegno da record per McDonald’s: in occasione delle loro 49 (!) operazioni, le collaboratrici e i collaboratori di tutte le filiali svizzere si sono impegnati in favore di un ambiente pulito, ripulendo le rive di diversi fiumi, aree boschive, parchi giochi, sentieri escursionistici e quartieri.

Gampel 

A Gampel circa 200 persone armate di guanti rossi si sono impegnate in favore di una Svizzera pulita, lanciando così un segnale durevole contro il littering. Grazie all'elevato numero di partecipanti, diverse piazze, strade e prati aperti al pubblico sono stati ripuliti.

Grüningen 

A Grüningen, sotto la guida del servizio di manutenzione stradale, gli esploratori e dei rappresentanti del lavoro giovanile, nonché alcuni residenti hanno partecipato all'operazione di pulizia.

Hendschiken  

Il comune di Hendschiken ha potuto contare sul sostegno di una celebrità: Pascale Bruderer Wyss, Consigliere agli Stati argoviese, ha partecipato attivamente alla giornata Clean-up. 

Hinwil 

Alle 8.00 si è iniziato: in compagnia delle collaboratrici e dei collaboratori di Coca-Cola Svizzera, gli abitanti di Hinwil hanno dato il via alle pulizie. Una volta terminata l'operazione, è stato inaugurato il nuovo sistema di raccolta differenziata.

Kirchlindach 

Il gruppo «Stopp Littering Schweiz» ha raccolto i rifiuti abbandonati lungo la vecchia strada cantonale tra Herrenschwanden e Gampelen. Lungo i suoi 20 chilometri sono stati riempiti completamente 28 sacchi della spazzatura. 

Losanna 

Philip Morris ha collaborato con il settore pubblico e, con l'aiuto di volontarie e volontari, ha raccolto diligentemente l'immondizia dalle strade di Losanna, sensibilizzando i passanti sul corretto smaltimento dei rifiuti.

Lucerna 

I circa 30 dipendenti degli hotel Radisson Blu e Park Inn si sono visibilmente divertiti durante i lavori di pulizia. Girovagando per Lucerna hanno fatto tutto il possibile per rendere la città "pulita e brillante".

Matzingen 

A Matzingen si è pulito a fondo: i rifiuti sono stati addirittura raccolti negli angoli più remoti di ogni cespuglio. Gli allievi delle scuole elementari non si sono limitati a pulire e strofinare diligentemente, ma hanno anche imparato delle importanti nozioni riguardanti il littering. Per questo motivo IGSU li ha ricompensati con il premio di 1500 franchi per le scuole e le associazioni. 

Esploratori di Meggen 

«Vogliamo un futuro senza una marea di rifiuti», questo era il motto degli esploratori di Meggen. Cantando durante l’operazione, i bambini hanno fatto di tutto per mettere in pratica il loro motto. La loro ricompensa è stata una deliziosa fonduta al cioccolato.

Mönchaltorf 

Alle 10.00 le volontarie e i volontari si sono riunti nella Mönchhofplatz per ripulire il paese. Anche i più piccoli si sono dati da fare e diligentemente hanno raccolto i mozziconi di sigaretta e le carte delle gomme da masticare.

Montreux 

A Montreux, i piccini hanno imparato in modo ludico a separare i materiali riciclabili dai rifiuti e il loro corretto smaltimento.

Morges 

A Morges un enorme sacco simboleggiava tutti i rifiuti che nel lasso di una settimana finiscono a terra nei luoghi pubblici e sulle banchine della stazione ferroviaria. Inoltre, a partire dalle 6.00 di mattina dei volontari hanno liberato l'intera stazione e la riva del lago dall'immondizia.

Neuchâtel 

Volontarie e volontari diligenti hanno ripulito la riva del lago di Neuchâtel e riempito numerosi sacchi con i rifiuti abbandonati.

Oberrieden 

Nella scuola di Oberrieden è stata dedicata un'intera giornata al progetto Clean-up. Grandi e piccini hanno raccolto i rifiuti e realizzato delle opere d'arte. Inoltre, un team di ambasciatori IGSU ha fatto visita alle classi e svolto un lavoro di sensibilizzazione sulla problematica del littering.

Reigoldswil 

A Reigoldswil sono stati raccolti 160 chilogrammi di rifiuti. Tale meta è stata raggiunta dopo che gli scolari hanno realizzato e affisso dei manifesti in tutto il paese. Questa operazione è valsa il premio svizzero all'ambiente 2013 alle classi scolastiche del comune.

Renens 

I diligenti volontari presentano con orgoglio i 1066 grammi di mozziconi di sigaretta che hanno raccolto nel mercato di Renens. 1066 franchi verranno versati alla fondazione Théodora, che promuove il benessere dei bambini in ospedale.

Rickenbach 

A Rickenbach sono stati ripuliti i bordi delle strade, le piazze e addirittura il ruscello del paese. Muniti di pinze e di sacchi della spazzatura, le raccoglitrici e i raccoglitori si sono messi al lavoro. I rifiuti raccolti sono stati esposti in pubblico per una settimana intera in una torre formata da grate. 

Safnern 

Al motto di «Dräck wäg» (Via il sudiciume) anche a Safern sono stati raccolti numerosi sacchi pieni di rifiuti. 

Cama e Leggia

Le scolare e gli scolari di Cama e Leggia hanno raccolto diligentemente i rifiuti.

Reiden

La scuola di Reiden ha richiamato l'attenzione sul problema del littering tramite delle sculture realizzate con la spazzatura. Le scolare e gli scolari hanno addirittura composto una canzone per la giornata Clean-up; il brano è stato eseguito nella stazione ferroviaria. 

 

Schwerzenbach 

Per tutta la mattina a Schwerzenbach complessivamente 29 persone sono state coinvolte nella pulizia. All'operazione hanno anche preso parte i veicoli comunali, equipaggiati con rotoli di sacchi della spazzatura, scope e secchi. Alcuni volontari si sono addirittura avventurati fino al ruscello per raccogliere i rifiuti.

Strada Regina 

Anche sulla Strada Regina in Ticino gli escursionisti hanno raccolto i resti degli imballaggi usati. 

Uster 

Per ogni 50 chilogrammi di rifiuti raccolti, la città di Uster ha promesso di piantare un albero. I 63 esploratori e abitanti hanno raccolto più di 100 chili e ora a Uster verranno piantati due nuovi alberi, che abbelliranno la città. 

Wangen an der Aare 

Grandi e piccini si sono impegnati contro il littering.

Winterthur  

In occasione dell'operazione «Clean up the Line» ci si è concentrati sui mozziconi di sigaretta. Ai passanti sono stati distribuiti dei posacenere tascabili e in un lasso di tempo di 2,5 ore sono stati raccolti più di 1.600 mozziconi da terra, cioè più di dieci mozziconi al minuto.

Zugo

A Zugo è stata organizzata una giornata sui rifiuti, sul littering e sul riciclaggio. Ha partecipato anche il gruppo svizzero subacqueo anti-rifiuti (Schweizer Umwelt- und Abfalltaucher). Una bicicletta completamente ricoperta di conchiglie ripescata dal lago di Zugo ha destato scalpore.  

 

Esploratori di Zurigo 

Anche a Zurigo le esploratrici e gli esploratori si sono occupati della raccolta dei rifiuti e del loro corretto smaltimento e riciclaggio.

Quick-Jump

Newsletter

Ti interessano le novità di IGSU? Iscriviti qui alla nostra newsletter.

Iscriviti »

IGSU su facebook

Mostra che sei contrario al littering e unisciti alla «Rete contro il littering» facendo clic su «Mi piace» alla pagina Facebook d'IGSU.

Alla fan page IGSU »

Angelo o zozzone, che tipo di persona sei?

Scopri che tipo di persona sei e quello che puoi fare per migliorarti!

Scoprilo qui »